Progetto Neomamma - Ambito di Seriate

I SERVIZI | Progetto Neomamma - Ambito di Seriate

Progetto neomamma - Ambito di Seriate

Il Progetto è dedicato a tutte le mamme, residenti in uno dei Comuni dell’Ambito territoriale di Seriate con attenzione particolare alle primipare, che sentono il bisogno di un accompagnamento nel periodo delicato del puerperio.

Il Progetto offre:

1. una visita domiciliare gratuita di un’ostetrica il prima possibile dopo le dimissioni dall’ospedale, per:

• confrontarsi e affrontare i primi dubbi;

•  sostenere e guidare l’allattamento, fare il primo bagnetto;

•  controllare lo stato di salute di mamma e bambino;

•  rafforzare la fiducia, l’autostima e valorizzare le risorse che ciascuna mamma ha.

2. incontri mensili (a cui sono invitati anche i papà e si possono portare i bambini) presso un servizio all’infanzia del territorio, per un momento di approfondimento e confronto allargato atto a:

•  favorire lo scambio e il confronto di esperienze, rafforzare le proprie competenze e le abilità genitoriali, ascoltare ed ascoltarsi, valorizzare e sostenere le relazioni all’interno della famiglia;

•  facilitare l’informazione e l’accesso alle risorse presenti sul proprio territorio;

•  discutere su temi d’interesse comune riguardanti il primo anno di vita, quale il sonno, l’alimentazione e temi educativi in generale.

3. Fornisce  informazioni su tutti i servizi offerti sul territorio, in particolare sui servizi consultoriali pubblici e accreditati a cui è possibile accedere, i gruppi delle pesate settimanali, i gruppi di sostegno all’allattamento e di auto mutuo aiuto sui temi della primissima infanzia e della prevenzione, i cerchi delle mamme e dei papà presenti e operativi, gli spazi gioco, i gruppi e i servizi per il massaggio dei bebè.

4. offre la possibilità di conoscere ed accedere ai servizi ginecologici e psicologici dei consultori territoriali.

5. In alcune situazioni definite di bisogno di aiuto e sostegno, offre, sempre nel periodo post-partum, un’assistenza domiciliare educativa di base per far emergere, valorizzare e riconoscere le competenze materne, per accompagnare lo sviluppo di una positiva relazione di attaccamento.

L’equipe delle ostetriche si incontra periodicamente con la coordinatrice e le educatrici coinvolte per valutare l’andamento delle visite, l’eventuale necessità di visite ulteriori di sostegno all’allattamento o ad altre difficoltà specifiche e confrontarsi sui percorsi avviati.

Il Progetto Neomamma è affidato al Consultorio Scarpellini di Bergamo.

Per ulteriori informazioni

Consultorio Scarpellini di Bergamo

Cell 333/1437640 fax 035/4598351

e-mail: info@consultoriofamiliarebg.it

Scarica il volantino

Vai alla pagina facebook dedicata

 

 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (4 valutazioni)