Servizi sociali ed educativi per disabili - Ambito di Seriate

TERRITORIO | Servizi per Infanzia, Anziani e Disabili | Servizi sociali ed educativi per disabili - Ambito di Seriate

Servizi sociali ed educativi per disabili

In questa pagina puoi trovare l'elenco dei Servizi sociali ed educativi per disabili attivi sul territorio dell'Ambito di Seriate con una breve descrizione delle loro caratteristiche principali e i recapiti per avere maggiori informazioni.

Servizio di assistenza domiciliare S.A.D.

Il S.A.D. è finalizzato a garantire all’utenza autonomia di vita nella propria abitazione e nel proprio ambiente familiare, prevenendo o rimuovendo condizioni di criticità che possono provocare situazioni di bisogno o svantaggio

sociale e riducendo il rischio di istituzionalizzazione o emarginazione sociale della persona.

Il S.A.D. promuove, mantiene o recupera: l’autonomia della persona, sostenendone le capacità e le autonomie residuali; la vita di relazione e la permanenza nel proprio ambiente di vita; il sostegno delle famiglie impegnate nell’attività di cura; l’integrazione e il collegamento con i servizi socio-sanitari.

Chi può accedere al servizio: Persone e nuclei familiari in situazione di fragilità per motivi di età, salute, svantaggio psico-sociale o di altra natura.

Partecipazione economica al costo del servizio: le tariffe sono stabilite dai regolamenti adottati dai singoli comuni.

Riferimenti e contatti: presso il proprio Comune di residenza Ufficio Servizi sociali.

Assistenza domiciliare educativa per persone disabili - A.D.E.H.

Il servizio di assistenza educativa domiciliare disabili, di seguito denominato A.D.E.H., è costituito da un complesso di attività ed interventi socio-educativi rivolti a persone disabili, svolti a domicilio e nel contesto territoriale

di appartenenza. Il servizio è finalizzato al mantenimento e/o potenziamento delle capacità psico-fisiche della persona disabile, al supporto al compito educativo della famiglia, alla socializzazione ed integrazione del disabile nel proprio territorio di appartenenza.

Chi può accedere al servizio: Accedono al servizio persone con disabilità, certificata e superiore al 46%, disabili di età compresa tra i 3 ed i 35 anni, che vivono difficoltà di relazione all’interno del proprio nucleo familiare e che necessitano di un percorso educativo individualizzato collocabile in ambito familiare o territoriale. Accedono prioritariamente al servizio A.D.E.H. le persone disabili che versano in condizioni economiche disagiate e che non hanno una rete di aiuti significativa.

Partecipazione economica al costo del servizio: le tariffe sono stabilite dai regolamenti adottati dai singoli comuni.

Riferimenti e contatti: presso il proprio Comune di residenza - Ufficio Servizi sociali.

Assistenza educativa disabili presso centri estivi

Il servizio di assistenza educativa disabili presso centri estivi è costituito da attività di supporto all’autonomia ed alla comunicazione del minore disabile che si realizzano nell’ambito dei centri estivi, quale attività complementare svolta in integrazione alle funzioni e compiti degli stessi. Il servizio è finalizzato a favorire l’integrazione di minori disabili all’interno della proposta ludico-educativa dei centri estivi e garantire un supporto alle famiglie nel periodo di sospensione delle attività scolastiche.

Chi può accedere al servizio: Accedono al servizio i minori disabili per i quali è riconosciuta, durante l’anno scolastico che precede l’attività estiva, la necessità dell’assistenza specialistica per l’autonomia e la comunicazione personale.

Partecipazione economica al costo del servizio: le tariffe sono stabilite dai regolamenti adottati dai singoli comuni.

Riferimenti e contatti: presso il proprio Comune di residenza - Ufficio Servizi sociali.

Servizio pasti al domicilio

Il servizio consiste nella consegna al domicilio dell’utente di un pasto pronto, opportunamente confezionato secondo le norme igieniche e nutrizionali definite dagli organi competenti.

Chi può accedere al servizio: I destinatari del servizio pasti a domicilio sono, di norma, persone anziane (ultrassessantacinquenni) con ridotta autonomia funzionale e persone disabili incapaci a provvedere in modo autonomo alla preparazione dei pasti, che vivono sole o con familiari non in grado di provvedere a tale necessità.

Partecipazione economica al costo del servizio: le tariffe sono stabilite dai regolamenti adottati dai singoli comuni.

Riferimenti e contatti: presso il proprio Comune di residenza - Ufficio Servizi sociali.

Servizio trasporto e accompagnamento

Il servizio consiste nel trasporto e nell’accompagnamento di persone non in grado di raggiungere in autonomia luoghi di cura, formazione, riabilitazione e socializzazione.

Il servizio è finalizzato a consentire ad anziani, persone sole con difficoltà motorie, persone disabili, minori disabili con ridotta mobilità, che non possono utilizzare i normali mezzi di trasporto: l’accesso alle strutture sanitarie, assistenziali nonché riabilitative pubbliche o convenzionate; la frequenza scolastica alla scuola dell’obbligo; la frequenza di servizi semiresidenziali.

Chi può accedere al servizio: l’ammissione a usufruire del servizio è di esclusiva competenza del servizio sociale di ogni comune.

Partecipazione economica al costo del servizio: le tariffe sono stabilite dai regolamenti adottati dai singoli comuni.

Riferimenti e contatti: presso il proprio Comune di residenza - Ufficio Servizi sociali.

Assistenza educativa scolastica

Il servizio consiste in un sostegno temporaneo all’alunno con disabilità o in situazione di disagio per facilitare la sua integrazione nella vita relazionale e sociale del contesto scolastico e offrire, un ausilio allo sviluppo delle autonomie possibili.

Riferimenti e contatti:presso il proprio Comune di residenza - Ufficio Servizi sociali e/o Ufficio scuola.

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (142 valutazioni)